Entry-header image

Eolie

EOLIE

Eolie: 7 meraviglie da scoprire!

L’arcipelago delle Isole Eolie è costituito da sette splendide isole: Lipari, Panarea, Vulcano, Stromboli, Salina, Alicudi e Filicudi e da alcuni isolotti e scogli affioranti da un mare azzurro e limpido.
La nostra settimana,con l’imbarcazione CHIA di Altamarea Sailing, un bellissimo beneteau 51 con 4 cabine e 4 bagni veloce, sicuro e confortevole prevede delle tappe in ciascuna di queste “perle del Mediterraneo“, tutte da scoprire!


A partire da:

€ 650 / a persona

Partenza da Lipari

7 giorni e 6 notti

Giugno – Ottobre

Una barca progettata da Bruce Farr in perfetto stile Jeanneau.

Comoda, elegante, che non rinuncia a regalare emozioni anche dal punto di vista velico.

Quattro cabine doppie e quattro bagni per gli ospiti.

La barca è così strutturata:

  • due comode cabine doppie con bagno a poppa
  • due comode cabine doppie con bagno a prua (con possibilità di letto a castello)
  • un’attrezzata zona cottura
  • una dinette con ampio tavolo e accogliente zona divano
  • un’attrezzata zona carteggio con tutta la strumentazione necessaria per una navigazione sicura

In coperta si può mangiare all’ombra del tendalino, sdraiarsi comodamente al sole o utilizzare il tender per raggiungere spiagge favolose.

Itinerario

1° giorno – Imbarco a Lipari , sistemazione a bordo in cabine doppie, tutte con bagno. Cena a bordo. 

2° giorno – Si mollano gli ormeggi da Lipari per un primo bagno davanti alle ex cave di Pomice, dove il bianco della cava fa risaltare la trasparenza dell’acqua. Navigazione verso Panarea per passare il pomeriggio e la notte nell’ isola più “chic” delle Eolie. Serata a terra per un aperitivo al Raja o a bordo.

3° giorno – Navigazione verso Stromboli, per ammirare dal mare la Sciarra di fuoco e il paesaggio suggestivo del vulcano. Nel pomeriggio è possibile effettuare un’escursione a terra per visitare il paesino o salire sul vulcano (obbligatoria con guida), per poter osservare la bocca minore dove, a intervalli regolari di 15 minuti, si assiste alla spettacolare esplosione del vulcano. Scarpette e caschetto noleggiabili in loco.

4° giorno – Da Stromboli si naviga verso Salina, isola amata e resa famosa da Troisi che l’ha scelta per l’ambientazione de “Il Postino”, e sicuramente una delle più amate da chi visita le Eolie. Pomeriggio in rada per il bagno prima di dedicarsi alla scoperta dell’isola e del suo delizioso centro e per chi vuole visita alla cantina di una famosa casa vinicola con degustazione di bianchi di salina e malvasia delle Lipari.

5° giorno – Navigazione verso Filicudi, dove le Eolie si fanno più aspre e selvagge, i fondali più profondi e perfetti per lo snorkeling. Notte in rada di fronte al paese di Pecorini a mare, cena a terra in un folkloristico street food in stile Eoliano.

6° giorno – Bagno alla canna di Filicudi, nel pomeriggio navigazione di rientro verso Vulcano per passare la notte in rada.

* La Canna è un faraglione colonnare ampio 1.800 metri quadrati e alto 71 metri, che si erge dal mare. La Canna è ciò che rimane del camino vulcanico che rappresenta l’ultima manifestazione eruttiva di Filicudi, circa 40.000 anni fa. 

7° giorno – Sveglia a vulcano visita dell’isola e le sue acque sulfuree e per chi vuole salita al cratere nel pomeriggio ultimi bagni e rientro a Lipari per la cena insieme!

AEOLIAN ISLAND

Lipari
È l’isola più grande e sarà punto di partenza e di arrivo della nostra splendida vacanza.
Interessante il Museo Archeologico, situato nel Castello di Lipari, che sorge in un’ampia baia sulla costa orientale, tra le due insenature di Marina Lunga, e Marina Corta, ancora oggi i migliori approdi.

Panarea
È l’isola più piccola e meno elevata delle Eolie, ma la più antica di tutte!
L’approdo è a baia Milazzese, da qui una breve passeggiata verso il paese nella contrada di San Pietro, con caratteristiche case, botteghe e negozi per tutti i gusti nello stile “Eoliano”. Seguirà l’appuntamento per il nostro aperitivo sulla terrazza del “Raja” famoso e bellissimo hotel dell’isola con vista su Basiluzzo, Lisca Bianca e Dattilo. 

Vulcano
Secondo la mitologia greca a Vulcano si trovavano le fucine di Efesto, Dio del fuoco. Sull’isola si possono infatti osservare fenomeni di origine vulcanica: fumarole, getti di vapore sia sulla cresta che sottomarini, e fanghi sulfurei dalle apprezzate proprietà terapeutiche.


Stromboli 
Sede del più attivo dei vulcani europei, con spettacolari e frequenti eruzioni; infatti con un po’ di fortuna si può assistere alla Sciara del Fuoco: la colata lavica che scende fino al mare. Metteremo ancora fronte al paese per poter scendere e ammirare l’atmosfera di questa isola. Prevista per chi vuole la salita al vulcano (obbligatoria con guida), per poter osservare la bocca minore dove, a intervalli regolari di 15 minuti, si assiste alla spettacolare esplosione del vulcano.

Strombolicchio
Il punto più settentrionale della Sicilia è un antico vulcano, le cui origini sono datate intorno a 200.000 anni fa, e costituisce la prima fase nell’evoluzione geologica dell’intero complesso vulcanico di Stromboli. L’isola è caratterizzata da ripide scogliere a picco sul mare, ed è totalmente priva di acqua e di terreno coltivabile, pertanto non abitabile. Ospita però due specie in via di estinzione ed è inoltre sede di un faro alimentato ad energia solare. Un gioiello raro ed antico.

Salina
La seconda isola per estensione e con i rilievi più alti dell’arcipelago a strapiombo su splendide spiagge come quella di Pollara. Salina è anche famosa per essere stata il set del film “Il Postino” di Massimo Troisi e per la rinomata granita locale. Qui ancorati a salina abbiamo organizziamo la visita alla cantina di uno dei maggior produttori di vino Bianco di Salina dove e possibile fare una degustazione di pregiati vini dell’isola.

.

Filicudi
Fra le isole più occidentali dell’arcipelago, caratterizzata da crateri di vulcani spenti, con favolosi ambienti selvaggi e rigogliosi fondali sottomarini. 
Qui si possono ammirare meraviglie naturali come il Faraglione La Canna (alto circa 85 m), lo Scoglio della Fortuna e la spettacolare Grotta del Bue

Alicudi  
Anch’essa fra le più occidentali isole dell’arcipelago, è sicuramente la località più naturale, silenziosa ed incontaminata (vietata infatti la circolazione delle auto).
Vi si possono scoprire incredibili scenari di impronta mediterranea, come lo Scoglio della Galera.
Su Alicudi, disconnettere ogni dispositivo tecnologico ed immergersi nella natura! Nostro sentito consiglio.

Imbarco:
Marina di Lipari, il sabato,
ore 17:00

CHIA vi aspetta al pontile di Marina Yacht Harbour che si trova a 200 metri sulla destra agli arrivi dei traghetti.

Sbarco:
Marina di Lipari, il sabato successivo,
ore 9:00 

Come raggiungere Lipari:
Voli giornalieri su Catania.

Da aeroporto Catania autolinea stagionale bus granturismo per Messina 2 corse al mattino 2 corse al pomeriggio.

Traghetto Messina Lipari

Tariffe

Prezzi per persona


dal 05 Giugno al 03 Luglio €650
 a settimana a persona  €5250 barca in esclusiva

dal 03 Luglio al 17 Luglio €700 a settimana a persona €5650 barca in esclusiva

dal 17 Luglio al 31 Luglio €750 a settimana a persona  €6050 barca in esclusiva

dal 31 Luglio al 21 Agosto €850 a settimana a persona  €6850 barca in esclusiva

dal 21 Agosto al 28 Agosto €800 a settimana a persona  €6450 barca in esclusiva

dal 28 Agosto al 04 settembre €750 a settimana a persona €5650 barca in esclusiva

dal 04 settembre al 25 settembre €600 a settimana a persona €4850 barca in esclusiva

I prezzi sono indicati per persona e per crociera.

Il prezzo comprende

Sistemazione in barca, skipper, pulizia, gas, assicurazioni barca.
Tender 3,2 metri con motore fuoribordo, sup.

Costi aggiuntivi
Gasolio, porti/boe, bevande, ingressi parchi e tasse doganali dove richiesti – da regolare per cassa comune.
Inoltre i costi dei porti, della quantità di gasolio consumato, e di eventuali bevande extra che vorrete consumare a bordo, si valutano di volta in volta, mediamente il costo per persona si aggira attorno a 150 € per persona a settimana. Servizio hostes a richiesta.

Itinerario, tappe ed escursioni possono variare in relazione a condizioni del mare e organizzative.
Gli orari di navigazione sono indicativi e soggetti alla condizioni del mare e del vento.

Richiedi informazioni